domenica 13 aprile 2014

Clock Rewinders #55

Clock Rewinders è una rubrica ideata originariamente dai blog On a book bender e 25 hour books, dove troverete un riepilogo di quanto avvenuto su Libri in pantofole durante la settimana, uno sguardo ai blog che seguo nonché qualcosa sul mondo di Jerry e sulle sue letture ;-)
Buona domenica sera lettori in pantofole! Spero che il vostro weekend sia stato piacevole e pieno di letture interessanti ^^ Per parte mia sono come sempre un po' di corsa (anche perché questo weekend ho lavorato) ma anche prontissima per il consueto recap... allora partiamo ^^

Una settimana... in pantofole 

  • Le novità in libreria #65: dopo una settimana di assenza è tornato l'appuntamento del lunedì in cui presento una serie di libri scelti per voi tra gli ultimi arrivi sugli scaffali.
  • Ho recensito questa settimana un romanzo delizioso che mi ha incantata ^^ La piccola mercante di sogni di Maxence Fermine.
  • Infine, venerdì, ci ha tenuto compagnia un nuovo appuntamento dedicato agli "avvistamenti in pantofole".


Passeggiando (in pantofole) sul web

  • Due recensioni per Afterlife di Stephanie Hudson, due pareri diversi, quello di Rosy e quello di Eliza ma ribadisco il romanzo proprio non mi convince ^^
  • Invece mi attira tantissimo Palindra di Elena Ticozzi Valerio di cui ci ha parlato Monia su Destino d'Inchiostro.
  • Annie  ci ha raccontato le sue impressioni su Per una volta nella vita di Rainbow Rowell  che si è guadagnato quattro riccetti e mezzo ^^ 
  • E per finire sempre la nostra Monia ha decretato il Romantic Hero di questo mese: Gideon De Villiers dell'amatissima Trilogia delle Gemme ^^ 


Jerry legge


Purtroppo i momenti per leggere questa settimana sono stati davvero pochi (complice un lavoro improvviso che mi ha tenuto molto impegnata) ma posso già dire che la Gier ha uno stile che conquista e anche questa volta non è stata da meno ^^

Jerry's Rock Addiction

Questa settimana ho ripreso in mano gli Smashing Pumpkins e quindi vi lascio con un pezzo tratto dal quinto album in studio della band Machina/The Machines of God (2000). Sto parlando di Stand Inside Your Love uno degli ultimi singoli di grande successo della band. Tra l'altro il brano è stato lanciato da un video bellissimo quanto visionario, un omaggio alla tragedia Salomé di Oscar Wilde, nel qual compare anche il nuovo acquisto Melissa Auf Der Maur che però avrebbe presto lasciato la band. Eccolo qua!!!

4 commenti:

  1. Io ho letto Silver e mi è piaciuto così così, un po' debole come trama ma spero che a te piaccia! *^*

    RispondiElimina
  2. Buona domenica, Jerry ^-^ e grazie per la doppia citazione *-*
    Spero che questa settimana riuscirai a rilassarti un po' di più! Io aspetto la tua recensione di Silver!
    La canzone è molto bella ;-)

    RispondiElimina
  3. Aw! Grazie per la citazione!

    RispondiElimina
  4. Ciao Jerry! Grazie per la citazione! A me Silver è piaciuto, anche se un paio di punti mi hanno convinto meno!

    RispondiElimina

Accomodatevi, infilate le pantofole e... lasciate un commento!