martedì 22 gennaio 2013

Di scaffale in scaffale #5


Buonasera cari lettori in pantofole! Purtroppo in questi giorni non sono in forma smagliante, per via dell'influenza, ma ho deciso di ritagliarmi cinque minuti al pc per un nuovo appuntamento con la rubrica Di scaffale in scaffale dedicata ai libri che mi vengono prestati. Quei volumi, appunto, che passano da una libreria all'altra perché ci sono piaciuti e vogliamo condividerli. Me li ha dati un'amica giusto questo fine settimana, ma uno ho già iniziato a leggerlo nonostante abbia già una lista sostanziosa di libri che attendono di essere sfogliati. Si tratta de L'isola dell'amore proibito e mi ha completamente ipnotizzata tanto che sono già a buon punto... a presto la recensione ;-) L'altro invece è Un cuore così bianco di Javier Marías, comunque di seguito vi posto tutti i dati.

Un viaggio imprevedibile.
Un paradiso incontaminato.
Un amore più forte del destino. 

Tracey Garvis Graves
L'isola dell'amore proibito
Garzanti
Pagine: 336
ISBN: 9788811684176
 € 14,90

TRAMA:  L'acqua cristallina lambisce dolcemente i suoi piedi nudi. Anna apre gli occhi all'improvviso e davanti le si apre la distesa sconfinata di un mare dalle mille sfumature, dal turchese allo smeraldo più intenso. Intorno, una spiaggia di un bianco accecante, ombreggiata da palme frondose. Le dita della ragazza stringono ancora spasmodicamente la mano di T.J., disteso accanto a lei, esausto dopo averla trascinata fino alla riva. Anna non ricorda niente di quello che è successo, solo il viaggio in aereo, la superficie blu che si avvicina troppo velocemente e gli occhi impauriti di T.J., il ragazzo di sedici anni a cui dovrebbe dare ripetizioni per tutta l'estate. Un lavoro inaspettato, ma chi rifiuterebbe una vacanza retribuita alle Maldive? E poi Anna, insegnante trentenne, è partita per un disperato bisogno di fuga da una relazione che non sembra andare da nessuna parte. Ma adesso la loro vita passata non è più importante. Anna e T.J. sono naufraghi e l'isola è deserta. La priorità è quella di sopravvivere fino ai soccorsi. I giorni diventano settimane, poi mesi e infine anni. L'isola sembra un paradiso, eppure è anche piena di pericoli. I due devono imparare a lottare insieme per la vita. Ma per Anna la sfida più grande è quella di vivere accanto a un ragazzo che sta diventando un uomo. Perché quella che all'inizio era solo un'innocente amicizia, attimo dopo attimo si trasforma in un'attrazione che li lega sempre più indissolubilmente. L'isola dell'amore proibito è un fenomeno editoriale senza precedenti. Pubblicato in proprio dall'autrice, in pochissime settimane ha venduto più di 200.000 copie solo negli Stati Uniti. Il libro, ora pubblicato da una delle più importanti case editrici americane dopo un'asta milionaria, ha scalato tutte le classifiche. Una storia d'amore unica, intrisa di travolgente romanticismo e intensa come la vita, sullo sfondo del mare incontaminato dell'oceano Indiano.

Un romanzo inquietante
sull'amore e i suoi
inconfessabili segreti 

Javier Marías
Un cuore così bianco
Einaudi
Pagine: 330
ISBN: 9788806173081
€ 11,50

TRAMA: Un cuore cosí bianco è un romanzo sull'amore e sulla morte e su ciò che non si dovrebbe dire e su ciò che non si vorrebbe sapere, strutturato con grande abilità, in cui tutti i personaggi, con i loro dubbi e la loro possibile intercambiabilità, trasmettono un senso di profonda inquietudine e lasciano nel lettore una sensazione di realtà ineffabile e scomoda, precaria, impossibile da definire e difficile da accettare. «Un cuore cosí bianco» è una citazione dal Macbeth. Lady Macbeth, saputo dell'assassinio del re Duncan da parte del marito, gli si rivolge con queste parole: «Le mie mani sono come le tue, ma ho vergogna di avere un cuore cosí bianco». E un cuore bianco lo possiede non chi è senza colpe, ma chi non è stato contagiato dalle parole e dalle colpe degli altri.  

1 commento:

  1. Non ho ancora capito se L'isola dell'amore proibito mi può piacere...

    RispondiElimina

Accomodatevi, infilate le pantofole e... lasciate un commento!