lunedì 13 aprile 2015

LE NOVITÀ IN LIBRERIA #106


Le novità in libreria è una rubrica a cadenza settimanale che ho creato con lo scopo di parlarvi degli ultimi arrivi sugli scaffali delle nostre librerie. Ogni lunedì vi sottoporrò una scelta tra quelli che più mi hanno colpito.


Buonasera lettori in pantofole e buon inizio di settimana! Eccomi davanti al pc, finalmente in completo relax (con tanto di pantofole ai piedi ;-) e pronta a parlarvi dei tre romanzi che ho scelto questa settimana tra gli ultimi arrivi sugli scaffali.
Inizio con La casa dei cani fantasma di Allan Stratton un romanzo per ragazzi che promette di tenere incollati alla pagina: un'infanzia difficile, una fattoria isolata, un branco di cani feroci e un fantasma... non vi incuriosisce per niente? A me ispira tantissimo ( e la cover mi fa impazzire!) ^^
Alexander McCall Smith torna a parlarci del condominio al n. 44 (44 Scotland Street) e delle mille storie che si intrecciano al ritmo del sassofono di Bertie. Devo dire che non conosco l'autore ma la trama di questo romanzo mi ha così incuriosita che devo recuperare il precedente ;-)
E per finire Wild che in questi giorni è approdato anche sui nostri schermi cinematografici, il racconto verità di Cheryl Strayed (sulla scena interpretata da Reese Witherspoon) e del suo lungo viaggio attraverso gli Stati Uniti... per me? Impossibile resistere ^^
Allora cosa ne pensate delle tre scelte della settimana? Quale di questi libri vi attira di più?

Allan Stratton
La casa dei cani fantasma
Mondadori
pagine: 264
EAN: 9788804649274
€ 17,00


TRAMA: La vita di Cameron non è quella di un qualsiasi ragazzo. Da cinque anni lui e sua madre sono braccati dal padre, un uomo violento che li tormenta. Ogni volta li trova, e ogni volta ricomincia la fuga, con un nuovo viaggio disperato in cerca di un altro posto dove stare per un po'. La vita di Cameron è fatta di sospetti, ansie, e molta paura. Sua madre non fa che ripetergli di non fidarsi di nessuno, e l'ha convinto a tal punto che Cameron comincia a non fidarsi più neppure di se stesso. Quando poi si trasferiscono in una fattoria isolata, nella speranza di passare inosservati, la vita del ragazzo diventa un vero incubo. Solitudine e paure si materializzano in visioni inquietanti: un branco di cani feroci, il fantasma di Jacky, un bambino morto tanti anni prima, di cui nessuno vuole parlare. Ma Cameron deve sapere. E comincia a fare domande che scuoteranno l'apparente tranquillità di quel posto dimenticato da tutti. Tranne che da suo padre.


Alexander McCall Smith
Il mondo secondo Bertie
Guanda
pagine: 336
EAN: 9788823510777
€ 18.50


TRAMA: Bentornati al numero 44 di Scotland Street, indirizzo del condominio di Edimburgo dove si intrecciano storie, amori e colpi di scena al ritmo irresistibile del sassofono del talentuoso Bertie, giovane inquilino: Domenica, di ritorno da un lungo viaggio di lavoro, inizia con Antonia una sottile guerra a suon di caustiche battute a causa della scomparsa di una preziosa tazza da tè; l’affascinante Bruce è tornato da Londra senza un soldo e si rifugia tra le braccia della ricca ereditiera Julia Donald ficcandosi in guai più grandi di lui; Big Lou sembra invece aver trovato finalmente un nuovo amore. Il piccolo Bertie, da parte sua, continua a cercare di sfuggire all’incontenibile invadenza della madre, alle insopportabili lezioni di yoga e alla prepotente presenza del neonato fratellino Ulysses, protagonista nel suo piccolo di incredibili disavventure. Pat e Matthew, il romantico senza speranza, sembrano aver trovato un buon equilibrio nel loro rapporto, ma sono sul punto di commettere il più grande errore della loro vita e ancora non se ne rendono conto… Un godibilissimo romanzo corale di Alexander McCall Smith che, con il consueto tocco leggero e una grande maestria nel presentare situazioni quotidiane e personaggi sotto una luce originale e divertente, ci riporta tra i vicoli, le strade e le storie di una città molto amata.


Cheryl Strayed
Wild
Piemme
pagine: 406
EAN: 9788856646757
€ 18.50


TRAMA: Dopo la morte prematura della madre, il traumatico naufragio del suo matrimonio, una giovinezza disordinata e difficile, Cheryl a soli ventisei anni si ritrova con la vita sconvolta. Alla ricerca di sé oltre che di un senso, decide di attraversare a piedi l’America selvaggia per oltre quattromila chilometri, tra montagne, foreste, animali, rocce impervie, torrenti impetuosi, caldo torrido e freddo estremo. Una scrittura intensa come la vicenda che racconta, da cui emergono con forza tutto il fascino degli spazi incontaminati e la fragilità della condizione umana di fronte a una natura grandiosa e potente. Una storia di avventura e formazione, di paura e coraggio, di fuga e rinascita.

10 commenti:

  1. La casa dei cani fantasma sembra figo ** Poi bellissima copertina :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì la cover è fantastica e anche la storia mi intriga parecchio ^^

      Elimina
  2. La casa dei cani fantasma l'ho visto l'altro giorno sul sito della Mondadori e mi ha subito colpito, ma ho comunque qualche riserva, dunque credo aspetterò di trovare qualche recensione. Tu conti di leggerlo presto?
    Quasi lo stesso discorso vale per Wild, la storia è una di quelle avventure che vorrei vivere, ma ho un po' paura non possa piacermi...
    Un bacione Baby :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ale! Per quanto riguarda "La casa dei cani fantasma" non conto di leggerlo nell'immediato però la storia mi intriga molto, "Wild" invece è tra i miei prossimi acquisti è proprio il tipo di libro che fa per me ^^

      Elimina
  3. La casa dei cani fantasma deve essere bellissimo. Mi incuriosisce anche Wild... Mi sembra tanto una versione femminile di Into the Wild ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravo Francesco anche io ho pensato a "Into the wild" la prima volta che ho sentito parlare di Cheryl Strayed e credo che l'esperienza di questa tramper debba essere meravigliosa da leggere ^^

      Elimina
  4. Ciao! Il mondo secondo Bertie lo desidero ardentemente. Ho letto la trilogia di McCall Smith e mi ha convinta, mi piace come scrive, quindi, prima o poi comprerò anche questo! La casa dei cani fantasma ha una cover davvero convincente :-)
    A presto, un abbraccio

    RispondiElimina
  5. "La casa dei cani fantasma" mi ispira parecchio, devo dire! ^___^
    Anche "Wild"... a dire il vero, però, credo che per il momento mi accontenterei di riuscire a vedere il film con la Witherspoon! *____*

    RispondiElimina
  6. Ciao! Ti abbiamo nominata qui: http://thecurlyhairedreaders.blogspot.it/2015/04/liebster-blog-award.html. Speriamo non sia un problema :)

    RispondiElimina
  7. Ciao carissima!! la casa dei bambini fantasma e Wild li leggerò sicuramente, mi attirano tantissimo!!! Spero anche di vedere presto il film :-)

    RispondiElimina

Accomodatevi, infilate le pantofole e... lasciate un commento!