lunedì 25 novembre 2013

Le novità in libreria #50

 
Le novità in libreria è una rubrica a cadenza settimanale che ho creato con lo scopo di parlarvi degli ultimi arrivi sugli scaffali delle nostre librerie. Ogni lunedì vi sottoporrò una scelta tra quelli che più mi hanno colpito.
Buonasera lettori in pantofole e buon inizio di settimana! Eccomi qua sopravvissuta a questo lunedì e prontissima a presentarvi tre nuovi libri. Inizio con gli intrighi di Downtown Abbey, vi dice niente questo nome? La serie più seguita della tv inglese diventa un romanzo nella stesura della sceneggiatura originale a opera di Julian Fellowes (già premio oscar per la sceneggiatura del film Gosford Park). Un libro che mi incuriosisce davvero tantissimo è Fra i boschi e l'acqua il racconto della straordinaria avventura di Patrick Leigh Fermor che nel 1924 parti dall'Inghilterra per raggiungere "a piedi" Costantinopoli; tra manieri, villaggi e favolose biblioteche l'autore ci trasporta nel suo universo di avventura e libertà. E per finire un libro per ragazzi che devo assolutamente leggere: La piccola mercante di sogni di Maxence Fermine.


Julian Fellowes
Downton Abbey
Neri Pozza
Pagine:420
ISBN: 9788854507203
€ 18,00

TRAMA: È il 15 aprile 1912 quando il Titanic affonda e più di 1500 persone perdono la vita. La notiziadella tragedia fa il giro del mondo. Quando arriva tra le verdi campagne dello Yorkshire, in Inghilterra, nella tenuta di Downton Abbey, il conte e la contessa di Grantham appaiono più sconvolti e turbati di chiunque altro.

Lo stesso destino che non ha concesso loro un figlio maschio, ma soltanto tre femmine Mary, Edith e Sybill, gli ha appena strappato anche il legittimo erede della loro proprietà, Patrick Crawley, morto a bordo del transatlantico.
Ora il nuovo beneficiario è Matthew, cugino di terzo grado della famiglia, un uomo «inopportuno», «scandaloso», che, in spregio a ogni nobile tradizione e costume, lavora per vivere.
Inizia così la serie più seguita e premiata della tv britannica, ideata e scritta da Julian Fellowes, già vincitore di un Oscar per la sceneggiatura del film Gosford Park, diretto da Robert Altman. In questo libro l’autore raccoglie non soltanto il copione della sceneggiatura originale, ma aggiunge svariati aneddoti sul processo di creazione dei personaggi; sulla scelta dei luoghi, in primo luogo Highclere Castle; sulla ricostruzione dettagliata degli ambienti, come le cucine d’epoca ricreate negli studi londinesi di Ealing. Downton Abbey è un’opera «talmente ben fatta che non è necessario aggiungere nessuna battuta, ma soltanto leggerla a voce alta» per immergersi, grazie alla forza dei dialoghi e a una serie di perfetti colpi di scena, nella vita di una famiglia aristocratica di inizio Novecento, e scoprirne i crucci e le insoddisfazioni, la noia e le gelosie, i rapporti con i domestici e gli amori più inconfessabili, e godere dell’elegante ritratto di un’epoca che ha cambiato il nostro mondo per sempre.


Patrick Leigh Fermor
Fra i boschi e l'acqua
Adelphi
Pagine: 290
ISBN: 9788845928420
€ 19,00

TRAMA: Nel 1934 Patrick Leigh Fermor ha diciannove anni, e già da alcuni mesi si è lasciato alle spalle l'Inghilterra e un curriculum scolastico scellerato con il fermo proposito di raggiungere a piedi Costantinopoli, vivendo «come un pellegrino o un palmiere, un chierico vagante», dormendo nei fossi e nei pagliai e familiarizzando solo con i suoi simili. Fra i boschi e l'acqua è il racconto della seconda parte di quel viaggio, e prende avvio dal punto esatto in cui era terminato Tempo di regali: il ponte di Mária Valéria, al confine tra Cecoslovacchia e Ungheria, che di lì a dieci anni sarà minato dai tedeschi in ritirata e mai più ricostruito fino al nuovo millennio. Ma i mille chilometri successivi – dalla Grande Pianura ungherese, lungo il corso del Tibisco e del Maros e attraverso la Transilvania, fino alle Porte di Ferro, dove collidono i Carpazi e i Balcani – aprono una parentesi idilliaca e precaria nel secolo più violento della storia: il ritmo del viaggio rallenta, il passo si fa più pigro, la percezione del tempo svanisce, come in «un felice e gradito incantesimo». Con sapienza lirica, vigore muscolare e superbo talento per la digressione, Leigh Fermor racconta incontri con cervi e boscaioli, ritrae manieri isolati e villaggi di montagna, fie­nagioni e favolose biblioteche, rievoca notti passate sotto le stelle e amori e­stivi, riferisce leggende di spiriti, fate e lupi manna­ri e conversazioni con un'aristo­crazia votata all'estinzio­ne. Immagini sparse che compongono un quadro dalla grazia impareggiabile e suscitano nel lettore una sorta di incantamento: segno distintivo, questo, dell’appartenenza di Leigh Fermor alla medesima dinastia di Robert Byron e Bruce Chatwin.

Maxence Fermine
La piccola mercante di sogni
Bompiani
Pagine: 208
ISBN: 9788845274633
€ 12,00

TRAMA: Il giorno del suo undicesimo compleanno, Malo cade nella Senna. Aspirato in una conduttura, quando riapre gli occhi si trova in un mondo in bianco e nero, illuminato dalla luce di una luna di diamanti. È entrato nel Regno delle Ombre, un luogo magico popolato di personaggi meravigliosi e fuori del comune: Arthur, un albero che non smette mai di starnutire; Mercator, un gatto di duecentotredici anni; Lili, la piccola mercante di sogni dagli occhi dorati che ruba le fantasie. Senza contare poi gli spettri inquietanti e un pericoloso alchimista che gli getta contro un terribile incantesimo. Per rompere il maleficio, Malo dovrà affrontare una sfida davvero ardua. E una notte..     

15 commenti:

  1. Aaahhhh!!! Voglio Downton Abbey, ora subito!!

    RispondiElimina
  2. Non mi piace scegliere, se potessi prenderei tutti quest libri! Sono molto interessanti, io inizierei a leggere, per primo, "La piccola mercante di sogni":)

    RispondiElimina
  3. Downton abbey!!!?!?!?!? ecco il mio regalo di Natale!

    RispondiElimina
  4. Prenderò assolutamente Downton Abbey *W*
    Adoro la serie, spero che il libro sia altrettanto bello :3

    RispondiElimina
  5. Passa dal mio blog, c'è un premio per te :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto adesso che nella Pagina Awards l'avevi già ritirato quindi mi scuso per la distrazione :)

      Elimina
    2. Claudina scherzi? Ti ringrazio di cuore per aver pensato al mio blog troppo carina ^^

      Elimina
  6. Vedo che "Downtown Abbey" riscuote grandi successi ne sono felice ^^ anche io non vedo l'ora di leggerlo

    RispondiElimina
  7. Il terzo mi incuriosisce più degli altri!

    RispondiElimina
  8. La piccola mercante di sogni sembra carinissimo!!

    RispondiElimina
  9. Sono tutti e tre molto belli e interessanti...metto in wishlist ^-^

    RispondiElimina
  10. Io avevo puntato l'ultimo in lingua originale e sono stata felicissima quando ho scoperto che usciva. Lo voglio *_*

    RispondiElimina

Accomodatevi, infilate le pantofole e... lasciate un commento!