giovedì 25 aprile 2013

Anteprima: Tra la notte e il cuore

Buon 25 aprile lettori in pantofole e buon ponte di primavera! Spero che tutti vi stiate godendo il meritato riposo. Per parte mia stavo leggendo i vostri commenti al giveaway e vi devo ringraziare per la partecipazione e per aver condiviso con me così tanti bei ricordi, poetici, divertenti e simpatici! Ma sono qui per parlarvi di un nuovo libro. Ogni volta che mi arriva una newsletter riguardo a qualche uscita, cerco sempre di documentarmi il più possibile in modo da darvi informazioni fresche, curiosità e quant'altro possa esservi utile per le vostre letture future. Oggi vorrei parlarvi di Tra la notte e il cuore di Julie Kibler in uscita il prossimo 5 maggio. 

Il titolo originale del romanzo (che tra l'altro preferisco) è Calling me home. La Kibler intreccia la storia di un amore straziante e contrastato nel Kentucky degli anni Trenta con quella di una singolare amicizia dei nostri giorni. Ma ci racconta anche un viaggio, reale e metaforico. Un viaggio attraverso gli Stati Uniti, ma anche un cammino a ritroso nella vita di una donna che ha amato e sofferto, nonché un affresco suggestivo di un momento difficile nella storia dell'integrazione razziale.
Insomma gli ingredienti ci sono tutti per fare di Calling me home un best seller e infatti dal 2012 il romanzo sta scalando le classifiche di mezzo mondo e la Warner Bros. se ne è aggiudicata i diritti per un adattamento cinematografico che sarà prodotto da Roy Lee della Vertigo Entertainment. Lo stesso Lee riferendosi a Calling me home lo ha paragonato a un mix tra A spasso con Daisy e The Help (non male direi!). Julie Kibler, al suo debutto come scrittrice, afferma di essersi ispirata alla storia della sua famiglia. La bisnonna paterna si innamorò di un giovane uomo di colore ma le famiglie li obbligarono a separarsi. Scavando nel passato la Kibler ha così riportato alla luce la storia della sua città paterna, il problema dell'integrazione, l'odio e la violenza che hanno infiammato un tempo non poi così lontano, da qui il seme di questo romanzo che presto troveremo anche nelle nostre librerie.

Non ho saputo proteggerti.
Ma adesso tutto può cambiare.
E saremo ancora insieme.

 

Julie kibler
Tra la notte e il cuore
Garzanti
Pagine: 364
ISBN: 9788811686712
€ 18.60  


TRAMA: È mattina presto, e Miss Isabelle si ferma per un attimo sulla soglia di casa ad ammirare la luce dell'alba che colora di rosa i tetti della cittadina di Arlington, Texas. Come ogni lunedì sta aspettando Dorrie, la sua giovane parrucchiera, che per lei è diventata come una figlia. Da dieci anni è la sua cliente speciale, da dieci anni la sua richiesta è sempre la stessa: domare la sua vaporosa chioma in ordinati riccioli argentati. Ma non questo lunedì. Oggi Miss Isabelle sa che la sua vita fatta di piccoli riti e abitudini sta per essere rivoluzionata. Il passato è tornato a tormentarle l'anima e niente potrà più essere come prima. Con tutta la forza d'animo che riesce a raccogliere dopo novant'anni di vita, Miss Isabelle presenta la sua richiesta d'aiuto a Dorrie. Ed è una richiesta sconvolgente. Un viaggio. Un lunghissimo viaggio in macchina verso Cincinnati, dalla parte opposta degli Stati Uniti, e bisogna partire subito. Senza spiegazioni.
Dorrie esita, ma le basta uno sguardo negli occhi della vecchietta per capire che non può rifiutare. Mentre l'orizzonte inghiotte l'asfalto e il rosso del tramonto si dissolve in un cielo buio senza stelle, Miss Isabelle stringe tra le mani un antico ditale d'argento e sente il proprio cuore riaccendersi, come una notte di settant'anni prima, nel 1939. La notte in cui, mentre l'odio e la violenza dilagavano come un'epidemia, due occhi gentili avevano illuminato l'oscurità come un fulmine. Due occhi scuri che facevano paura a tutti, ma non a lei, che nella loro carezza aveva trovato la forza e il coraggio di sfidare il mondo e le sue convenzioni. Ma tutto l'amore non è bastato e gli anni hanno intessuto un groviglio di segreti e silenzi che si è annidato nel profondo dell'anima e che ora deve essere districato. E l'unico modo è percorrere gli ultimi chilometri che separano la notte dal suo cuore… E dalla verità. Questa è la storia di come la vita ci concede una seconda occasione. La storia di una donna che cerca la libertà del suo cuore. Perché questo è il momento di far crescere di nuovo la speranza.

CHI È JULIE KIBLER:
Julie è cresciuta in varie città tra il Kentucky, il New Mexico e il Colorado si è poi trasferita in Texas dove ha frequentato il college e dove continua a vivere. Oltre a scrivere è una redattrice freelance e cerca di stare al passo con i figli adolescenti. Ama i libri, la fotografia, la musica folk e dividere porzioni di dolci al cioccolato con il marito, un ingegnere che non comprende gli scrittori ma che ben comprende il cioccolato ;-)


Allora cosa ne pensate delle notizie che ho scovato? Spero di avervi incuriosito almeno la metà di quanto lo sono io (penso proprio che questo romanzo sarà tra i miei prossimi acquisti libreschi). Ultima nota: trovo molto bella la copertina italiana, ma la mia preferenza va decisamente a quella originale: voi cosa ne pensate?          

5 commenti:

  1. Non mi ricordavo fosse Calling me home! I libri della Garzanti m'incuriosiscono sempre tutti, lo leggerò sicuramente ^^

    RispondiElimina
  2. Mi ispira tantissimo questo libro. Lo metto subito in Wish List!

    RispondiElimina
  3. Ciao Jerry! Buon 25 aprile anche a te ^-^
    In effetti, avevo già adocchiato questo libro e non me lo perderò! Le cover sono entrambe belle, però io preferisco la versione italiana perché è più intensa e i colori così vividi sono davvero stupendi :D

    RispondiElimina
  4. Ciao, ho preso uno dei tuoi banner!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Laura anche io ho inserito il tuo! ^^

      Elimina

Accomodatevi, infilate le pantofole e... lasciate un commento!