mercoledì 16 settembre 2015

IT'S RAINING BOOKS #11


It's raining Books è una rubrica a cadenza occasionale che ho ideato con lo scopo di presentarvi i nuovi arrivi nella mia libreria: che siano acquisti, doni o prestiti... stanno piovendo libri!!!


Buonasera lettori in pantofole! Torno a parlarvi dei miei scaffali "librosi" ^^ Praticamente mi sono accorta che non ho mai postato niente relativo agli acquisti di questa estate quindi devo recuperare!
Ebbene sì, le vacanze hanno portato alcune new entries ^^ Viaggio in America di Oriana Fallaci che praticamente era l'unico libro della grande giornalista fiorentina a mancare all'appello nella mia libreria e Beatles di Ernesto Assante e Gino Castaldo di cui vi avevo già parlato qui e a cui non ho proprio saputo resistere!
Gli altri due acquisti invece arrivano da uno straordinario mercatino dell'usato che ho visitato mentre ero in vacanza sul Lago Maggiore: Louisiana un romanzo pubblicato da Rizzoli nel 1977 e una monografia sugli indiani d'America presa a un prezzo buonissimo... insomma un bottino di tutto rispetto di cui vi lascio tutte le indicazioni bibliografiche ;-)



ACQUISTI, REGALI, PRESTITI


Oriana Fallaci
Viaggio in America
BUR
pagine: 311
EAN: 9788817083362
€ 11,00


TRAMA: Il primo viaggio a New York della Fallaci risale al 1955. Dieci anni dopo Oriana decide di trasferirsi negli Stati Uniti e con un tono lieve e brillante descrive per “L’Europeo” la vita quotidiana in un mondo dove le dimensioni delle cose acquistano spesso un aspetto “mostruoso” per chi è abituato a usare il metro italiano. Nei racconti di Oriana si alternano le chiacchiere a bordo piscina durante i party hollywoodiani e i teenager americani protagonisti delle trasformazioni politiche e sociali, un incontro con Pasolini a New York e un viaggio on the road con l’attrice Shirley MacLaine, lo sfarzo dei grandi alberghi di Las Vegas e la desolazione delle ghost town, le città fantasma abbandonate “come si abbandona un’amante sgradita”. Attraverso i suoi scritti la Fallaci insegue il segreto di un Paese impaziente “che non si affeziona mai a nulla, cambia sempre indirizzo, si stacca senza dolore da tutto: genitori, figli, coniugi, case, paesaggio”. Un Paese però elettrizzante, che Oriana riesce a raccontare in tutta la sua energia, regalando ai lettori un sorprendente ritratto da cui traspare il legame intimo e poetico con quella che poi diventerà la sua seconda patria.



Ernesto Assante, Gino Castaldo
Beatles
Laterza
pagine: 297
EAN: 9788858120712
€ 12,00


TRAMA: La polemica contro la guerra in Vietnam, la ribellione forte e aperta da parte di una intera generazione, i figli dei fiori, la rivoluzione sessuale. Questo gigantesco rivolgimento ebbe una voce e un volto: i Beatles. Quattro ragazzi che, per una di quelle rare combinazioni di talento e di caso, furono in grado di creare la colonna sonora di un decennio irripetibile. Le pagine di Assante e Castaldo, per chi quel decennio l’ha vissuto e per chi ascolta i Beatles oggi, si leggono d’un fiato. Corrado Augias, “Il Venerdì di Repubblica” 
Esiste un mondo prima dei Beatles e un mondo dopo i Beatles. Esiste una musica prima dei Beatles e una dopo i Beatles. E si può dire lo stesso della moda, della cultura popolare, della politica. Perché tutto negli anni Sessanta è cambiato dopo il loro avvento. E se volessimo raccontare la storia di quel decennio, potremmo racchiuderla in una sequenza di foto dei Beatles.


Maurice Denuziere
Louisiana
Rizzoli
pagine: 482
L. 8000


TRAMA: Louisiana è la saga di una famiglia di piantatori, i Damvilliers, nella quale domina Virginie, una donna affascinante e ambiziosa, intelligente e volitiva il cui destino si identifica, nell'arco di un cinquantennio, con quello di Bagatelle, una grande piantagione di cotone del Mississippi.
Immigranti e schiavi, aristocratici di origine francese e numerosi altri personaggi ci fanno rivivere, attraverso le loro vicende quotidiane, le loro passioni, le loro ambizioni, l'apogeo e poi il declino del leggendario Sud in un "affresco" magistrale che fonde fantasia e realtà, romanzo e storia.


Philippe Jacquin
Storia degli indiani d'America
Mondadori
pagine: 216
EAN: 9788804426486
€ 10,00


TRAMA: La vita, la concezione spirituale e la cultura delle popolazioni native americane prima dell'arrivo dell'uomo bianco e la drammatica storia dei massacri e delle deportazioni che finirono con lo spezzarne la resistenza nella drammatica ricostruzione di un saggio stimolante; il volume è arricchito da disegni, cartine e da un'ampia cronologia dei principali avvenimenti storici.



4 commenti:

  1. Ho sempre voluto leggere qualcosa della Fallaci. Da cosa mi consigli di iniziare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vincenzo! Io ti consiglio il libro che più ho amato della Fallaci "Niente e così sia" che racconta la sua esperienza in Vietnam ma è davvero difficile scegliere... altri titoli bellissimi sono "Se il sole muore" un reportage sulle missioni spaziali e se ti piacciono le saghe familiari "Un cappello pieno di ciliegie" pubblicato postumo racconta in chiave romanzata la storia della sua famiglia.

      Elimina
  2. l'ultimo lo conosco, è molto interessante!
    http://www.audreyinwonderland.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente, infatti sono molto curiosa... ^^

      Elimina

Accomodatevi, infilate le pantofole e... lasciate un commento!