lunedì 19 gennaio 2015

Le novità in libreria #95

Le novità in libreria è una rubrica a cadenza settimanale che ho creato con lo scopo di parlarvi degli ultimi arrivi sugli scaffali delle nostre librerie. Ogni lunedì vi sottoporrò una scelta tra quelli che più mi hanno colpito.
Buon lunedì cari lettori in pantofole! Sono ancora viva, anche se piuttosto malridotta. Sono stata praticamente KO negli ultimi giorni e lasciatemi dire soltanto una cosa... maledetta influenza!!! Non mi sono mai sentita così a terra, praticamente non riuscivo ad alzarmi dal letto e avevo dolori lancinanti ovunque. Ora sono sotto antibiotico e spero davvero di rientrare in carreggiata al più presto ;-) Intanto, visto che comunque sono a letto e devo far passare il tempo e tirarmi un po' su di morale... che ne direste di scoprire con me qualche nuovo arrivo in libreria?
Inizierei con Holly Smale, ricordate Harriet Manners, maldestra, secchiona e... tanto tanto "Geek"? Ebbene sì è tornata, ed è pronta per sbarcare a Tokyo! Cosa mai potrà succedere? ^^
Torniamo in Italia con Simonetta Tassinari che con La casa di tutte le guerre ci riporterà indietro nel tempo, nella Romagna degli anni Sessanta al giorno in cui Silvia, dieci anni e mezzo, incontra per la prima volta Lisa...
E termino con un romanzo che mi appresto a iniziare proprio in questi giorni, influenza permettendo (non sono proprio riuscita a resistergli ^^) Il diavolo veste Zara sembra promettere una storia divertente e allegra e poi... è ambientata nella mia Firenze, come dicevo impossibile resistere ^^

Holly Smale
Geek Girl. Modella fuori posto
Editrice il Castoro
pagine: 330
EAN: 9788880339083
€ 15,50


TRAMA: Tutto è cambiato nella vita di Harriet Manners: la trasformazione da geek a top model è completa. Ha una grazia impeccabile, uno stuolo di fan adoranti e un ragazzo perfetto… oppure no? Beh, NO! Primo: Harriet è una vera geek, felice di esserlo. Ed è un’inguaribile imbranata. Secondo: i compagni di scuola la odiano forse anche più di prima. Terzo: Nick, il ragazzo dei suoi sogni, l’ha lasciata! E ora che anche la sua migliore amica sta partendo, l’estate si prospetta disastrosa. Ma Harriet non ha fatto i conti con Yuka, dispotica regina della moda, che la arruola per un servizio fotografico speciale e segretissimo a Tokyo. Cosa potrà combinare dall’altra parte del mondo? E ci sarà anche Nick? Qualcuno può prestarle un manuale di istruzioni?


Simonetta Tassinari
La casa di tutte le guerre
Corbaccio
pagine: 245
EAN: 9788863809008
€ 14,90


TRAMA: Quando le estati erano lunghe e le vacanze duravano quattro mesi, Silvia le trascorreva a Rocca, in Romagna, insieme alla nonna inglese, che benché avesse sposato un notabile del luogo e vivesse da mezzo secolo nella villa più bella e più antica del borgo, era ancora «la signora» per tutti gli abitanti, altera e un po’ temuta fuorché dalla nipote che amava, teneramente ricambiata. Giornate belle e tutte uguali, scandite dai giochi con i ragazzini del paese, le chiacchiere con la nonna e la governante, l’attesa dei genitori nel weekend, le letture nell’immensa soffitta piena di segreti… Ma l’estate del ’67 è destinata a rimanere per sempre impressa nella memoria: Silvia, dieci anni e mezzo, fa amicizia con Lisa, la figlia del balordo del paese, selvatica e ribelle, e insieme faranno una scoperta sconvolgente che cambierà per sempre la loro vita e il loro sguardo sul mondo di adulti che le circonda…


Mia Valenti
Il diavolo veste Zara
Mondadori
pagine: 204
EAN: 9788804647737
€ 15,00


TRAMA:"Io non voglio essere l'erede di Veronique. Io voglio cominciare a scrivere una nuova storia, la mia": è proprio vero, i tempi sono cambiati e le giovani donne in carriera non hanno più nessuna intenzione di rinunciare ai propri sogni. Come Mia, ventisette anni e una immensa passione per la moda, che ce la mette tutta per diventare una grande stilista. Ma mentre la crisi incombe e la meritocrazia scarseggia, scoprirà che il talento, lo studio e la gavetta non bastano. Perché Veronique, storica direttrice creativa della prestigiosa maison fiorentina per cui lavora, non ha la minima intenzione di lasciare spazio ai giovani. Così, a dispetto del suo status da freelance (leggi: precaria cronica), Mia si sente trattata come una schiava dalla sua super capa: deve rinunciare alla sua libertà e a volte anche alla sua dignità per accontentarla, nella speranza che le conceda la prima grande opportunità. Ma mentre Veronique si tiene stretta la sua poltrona, Mia non molla. Tra bollette e partita IVA da pagare, passa le giornate a disegnare meravigliosi abiti venduti a migliaia di euro, non perde il suo stile indossando capi rigorosamente low budget ed è pronta a tutto per conquistare il suo posto nel mondo. E sa di avere almeno un vantaggio: Mia è connessa alla rete. Veronique non sa mandare un file in allegato, non sa cercare un numero nella rubrica del telefonino, non sa quali sono i trend su Twitter. E visto che Mia appartiene a una nuova generazione, che si piega alle regole spesso ingiuste del lavoro ma non si spezza, farà partire da qui la sua riscossa... Mia Valenti ci regala un romanzo brillante, attualissimo, che si muove da un appartamento condiviso a Firenze fino agli Emirati Arabi, passando per Parigi. Una commedia intelligente, liberatoria (e decisamente romantica) che ci racconta, senza mai essere banale, lo scontro tra due generazioni: perché, oggi, il diavolo veste Zara! 

6 commenti:

  1. Mi attira molto La casa di tutte le guerre :)

    RispondiElimina
  2. Già preso "La casa di tutte le guerre"

    RispondiElimina
  3. Ah che notizia che mi dai! esce il secondo di Geek Girl!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, sì io in realtà devo ancora riuscire a leggere il primo ^^ ma questa serie mi ispira particolarmente ;-)

      Elimina
  4. @Sfogliando la vita, Laura Libridinosa e lucrezia S. Vedo che siamo rimaste un po' tutte colpite da Simonetta Tassinari ;-)

    RispondiElimina

Accomodatevi, infilate le pantofole e... lasciate un commento!